Benvenuta su piedini felici

Benvenuta su piedini felici!

Se sei capitata qui, è perchè molto probabilmente sei una mamma e da quando lo sei diventata sicuramente navigherai molto spesso in rete per cercare informazioni o consigli per migliorare la salute del tuo bambino.

Purtroppo la rete non sempre offre un valido aiuto o una valida soluzione ai tuoi problemi e per esperienza ti dico che soprattutto riguardo alla salute dei piedini del tuo bambino esistono una serie di informazioni errate e che invece che aiutare fanno molti molti danni.

Probabilmente pensi che per la salute del tuo bambino i piedi non siano una questione primaria, ma devo informarti che la salute dei piedini del tuo bambino sin dai primi giorni è molto importante e può evitargli molti problemi che probabilmente hai anche tu da adulta.

  • Alluce valgo
  • Problemi e dolori alle caviglie
  • Piedi piatti

Continuo?

Ebbene si tutti questi problemi nascono da una mancata attenzione verso i tuoi piedi da bambina.

Ora tutto ciò non è colpa tua, e nemmeno dei tuoi genitori, esisteva e purtroppo ancora oggi esiste, l’idea che il piede debba essere sostenuto nel plantare, bloccato alla caviglia per permetterne un corretto sviluppo e che stare tutto il giorno a piedi nudi non fa assolutamente bene.

Mi sembra ancora di sentire mia nonna che diceva a mia madre quando ero piccolo:

“Non farlo stare a piedi nudi che poi non vuole mettere più le scarpe e cresce con le gambe storte!”

Lo ricordi anche tu vero?

Ah no aspetta è quello che ti ha detto tua madre la settimana scorsa riguardo a tuo figlio!

Su non te la prendere è normale e questa situazione è all’ordine del giorno per il 90% delle mamme, le altre acquistano Bobux! 🙂

Quindi se intendi sapere come migliorare la salute dei piedini di tuo figlio e garantirgli un corretto sviluppo non ti resta altro che continuare la lettura del blog e farmi sapere cosa ne pensi commentandoli anche se hai dubbi o vuoi un consiglio.

Seguimi anche sulla pagina facebook a cui puoi accedere cliccando qui!

A presto

Mr. Tiggle

Facebooktwitter

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *