Come Fare a Tenere Caldi i Piedini del tuo Bambino, quando Fuori fa Freddo?

Come Fare a Tenere Caldi i Piedini del tuo Bambino, quando Fuori fa Freddo?
Bobux Archie

Bobux-ArchieBrr! Qui comincia a fare freddo e da te? La mattina quando porto a scuola e all’asilo i bimbi si sente! Ma anche durante il giorno, non si scende più a prendere un caffè con la maglia, in questi giorni se non mi mettevo la giacca non mi godevo quella piccola pausa!

E i vostri bimbi? Lo sentono? I miei la mattina usciti di casa sono tutti infreddoliti in macchina. Solo dopo qualche minuto dicono qualcosa, sembra quasi che sciolgano grazie al riscaldamento dell’auto.

Il momento della vestizione mattutina diventa più lungo, cerca le berrettine, le giacche vanno chiuse bene, bisogna stare attenti che la pancia sia ben coperta!

Insomma … l’autunno ci sta presentando l’inverno!

L’altra mattina accompagando il piccolo all’asilo, come al solito ci siamo messi sulla panchina del corridoio, vicino al suo armadietto per cambiarci le scarpe e appendere la giacca. Una mamma fa sedere il suo bambino vicino al mio e gli toglie le scarpe: “Hai tutti i piedini sudati!” esclama con aria stupita. Poi prende un paio di calze di ricambio e gliele cambia.

Uscendo dall’asilo ho scambiato un paio di parole con quella mamma che ad un certo punto si è lamentata del fatto che il suo bambino avesse sempre i piedi sudati, soprattutto quando fa freddo!

Trovava difficile capire che quando faceva più freddo i piedi del bambino sudassero di più! E a te capita la stessa cosa?

A quel punto le ho raccontato che i bambini non sudano dalle ascelle, ma si termoragolano attraverso i piedi e la testa. Soprattutto d’inverno quindi devi stare attenta ai materiali con cui sono fatte le scarpe che gli metti!

“Più le scarpe coprono e sono “spesse”, più devono essere fatte di materiali ottimi, sennò corri il rischio di fare l’effetto serra!” (Sviluppo di un ambiente caldo umido non controllato!)

Lei infatti mi ha detto che per le scarpine invernali guardava che fossero belle imbottite, senza valutare se era materiale sintetico o naturale, se faceva traspirare o no!

Se il tuo bambino indossa “polacchini” o “beatles” fatti di materiali poco traspiranti, i suoi piedini saranno sempre umidi e bagnati. Questo significa che saranno anche molto più freddi! (Sai perfettamente infatti che quando c’è umidità la percezione del freddo aumenta tantissimo!)

E’ proprio così: a te sembra di coprirli e tenerli al caldo, invece loro sono più freddi!

Scarpe che sembrano più leggere, ma sono traspiranti, fatte di materiali naturali, fanno traspirare l’umidità all’esterno, e mantendgono quindi i piedini asciutti e quindi più caldi.

Stai attenta a non cadere nell’equivoco: più spesso = più caldo! Non è sempre vero!

Vero è invece: piede più asciutto = piede più caldo!

E cosa c’è di più traspirante della pelle che è anche un ottimo termoregolatore? Quindi il prmo indizio che ti voglio dare: scegli possibilmente scarpe in pelle conciate in modo naturale!

Ovviamente poi ci sono anche quelle bellissime scarpe che hanno all’interno il pelo!

Sono calde? Vanno bene? Boh? Come fare per scegliere?

E’ sempre la stessa cosa! Chiedete o guardate le etichette, assicuratevi che ci sia scritto “100% lana”.

eskimo

Con un’imbottitura così eviedente va da se che se si tratta di materiale sintetico la probabilità di sudare è altissima, ma ancora più grave è che l’umidità rimane nella scarpa bagnando i piedini! Quindi cosa otteniamo?

Piedini freddi!!!

Se l’imbottitura è di Lana? Sai benissimo che una delle caratteristiche della lana è quella di assorbire l’umidità. Quindi pensa cosa avviene nella scarpa: il piedino è bello caldo, crea umidità che viene assorbita dalla lana, e portata verso l’esterno della scarpa, dove c’è la tomaia della scarpa in pelle, che traspira buttando fuoi dalla scarpa l’umidità. Risultato:

Piedini caldi!!!

Pensaci quando stai cercando le scarpe per il freddo inverno!

Mr Tiggle

Facebooktwitter

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.