Perchè le scarpe dei bambini non calzano come dovrebbero?

Perché Le Scarpe Dei Bambini Non Calzano Come Dovrebbero?

calzature bambini - bobux
Da una recente indagine sulla accuratezza della misura riportata sulla scarpa, si è constato che il 93% dei campioni analizzati erano più piccole anche fino a 3 taglie. Il risultato è che i genitori rischiano la salute dei piedi loro figli quando ripongono la loro fiducia sull’etichetta della scarpa.

E’ esperienza di tutti aver visto in un negozio di scarpe gente che compera in base al numero e non alla reale comodità della scarpa! Personalmente ho visto una mamma dire a sua figlia che il 34 che stava provando era troppo grande perché lei portava il 32, quando era evidente che di quel particolare modello era la misura corretta per il piedino della bimba.

La produzione di massa e la riduzione dei costi ha come conseguenza un immissione di calzature non corrette sul mercato con effetti devastanti.

Inoltre, non per colpa loro, ma per aver ricevuto informazioni non corrette il 75% dei negozianti raccomanda calzature con plantari e contenitive, affermando che le ‘scarpe ortopediche’ aiutano i bimbi a camminare correttamente! Fortunatamente oggi sembra che le cose stiano cambiando.

L’insieme delle due cose ha come risultato che molti bambini stanno involontariamente indossando scarpe di misura errata. Rischiando seri danni a lungo termine ai piedini e alle articolazioni.

Il problema di una ‘lunghezza insufficiente’ insieme con la rigidità della scarpa sono la causa primaria di danni al piede e molto spesso non vengono rilevate.

Fatti shock riguardo una calzata errata. Gordon Watt, consulente pediatrico podiatrico all’Università della Caledonia afferma che indossare le scarpe sbagliate comporta disagi che variano da semplici vesciche a più gravi come deformità e problemi di camminata e postura.

Scarpe di forma non idonea o troppo piccole possono deformare il piede fino al raggiungimento della loro maturità tra i 18-21 anni.

La maggior parte dei pazienti sottoposti a interventi chirurgici, presentavano deformità del piede e inabilità a stabilizzare il peso e mantenere l’equilibrio su di esso.

Il National Health Service, sistema sanitario nazionale in vigore nel Regno Unito, riporta un aumento nel numero di bambini con problemi alla schiena, anche, caviglie e ginocchia causati da un utilizzo di scarpe non idonee.

Scarpe rigide, inflessibili, di forma errata sono potenzialmente dannose in quanto impediscono il movimento e lo sviluppo del piede.

Un recente studio ha studiato i piedi di 1579 bambini e ha rilevato leggere deformazioni nell’80%. Una compressione rigida delle scarpe può causare deformità, debolezza e perdita di mobilità.

Su 1.579 bambini solamente il 23,9% presentava la posizione dell’alluce diritta…tutti gli altri presentavano una deviazione verso l’interno.

L’ 88.8% dei bambini presi in esame indossavano calzature da interno di lunghezza insufficiente e il 69.4% indossava calzature per esterno troppo piccole.

Il risultato: si è osservato una significativa relazione tra l’angolo dell’alluce e una scarpa troppo corta.

Più dell’80% dei problemi ai piedi tra i quali calli e infortuni sono il risultato di scarpe rigide e di forma non idonea.

Scarpe Pesanti, Rigide e Sformate

Troppo spesso facciamo indossare ai nostri figli scarpe troppo rigide che impediscono una naturale flessione del piede.

Le tipiche scarpe ‘ginniche’ che sembrano morbide sono prodotte per un uomo con peso di 68 kg e donne con un peso di 59kg. Materiali e tipologia di scarpe destinate agli adulti vengono impiegati anche per i bambini che pesano molto meno.

La dimensione rimpicciolita fa sì che tutte le proprietà (materiali,cuciture,punti di giuntura) della scarpa per adulti si ritrovino nella scarpa per i piccoli rendendola più rigida. I bambini non hanno la capacità fisica di flettere le dita di piedi, con un tale peso!

Una ricerca fatta su 2,300 bambini ha dimostrato che i casi di piedepiatto era di 8.6% nei bambini che indossavano le scarpe e del 2.8% in quelli che non le indossavano.

Leggende Comuni riguardo le scarpe per Bambini.

Il Mito di essere Contenitiva
Una scarpa contenitiva nella zona dell’avampiede limita il movimento intorno al metatarso e il conseguente sviluppo del tessuto molle.

Il Mito del Supporto intorno alla Caviglia
La caviglia ha bisogno di esercizio per svilupparsi, altrimenti è come indossare un busto restrittivo.

Il mito del Supporto nel Tallone
E’ fondamentale la libertà di movimento e l’esercizio per rafforzare il tendine di Achille e la struttura della caviglia.

Cosa rende una Scarpa Perfetta?
Le scarpe dei bambini devono avere abbastanza spazio per una crescita naturale.

Un’estrema flessibilità e di peso leggero così da promuovere stimoli naturali allo sviluppo di tutti i muscoli.
Suola ultra sottile
Incentiva l’attività neuromuscolare dell’intera catena chinetica e complementa l’abilità del corpo di assorbire l’impatto con il terreno.
Una semplice suola di mezzo protegge il piede dai terreni accidentati e permette una perfetta propriocettività.

Profilo piattissimo
Le scarpe devono permettere tutte quelle attività di gioco come arrampicarsi, correre e saltare.
Le scarpe non dovrebbero avere zeppa o pendenza dal tallone all’avampiede.

Larghezza
La zona delle dita deve essere abbastanza larga per permettere un naturale movimento delle stesse.
Il piede del bambino è più largo all’estremità delle dita. L’arcata del piede dà il supporto necessario e l’alluce stabilizza questo supporto.
Si può compromettere questa stabilità quando nella camminata,l’alluce si appoggia per mancanza di spazio al secondo dito del piede.

Quando un bimbo dovrebbe iniziare a indossare le scarpe?

Lo scopo delle scarpe è quello di proteggere i piedi non di dare supporto strutturale. Un bimbo ha bisogno di scarpe quando cammina all’esterno ma più tempo trascorre scalzo, meglio è per lui!

I piccoli piedi si sviluppano meglio senza scarpe!

Che tipo di scarpe?
Le scarpe devono essere una replica della forma naturale del piede di un bimbo – più largo sull’avampiede e più stretto sul tallone.

Le scarpe devono avere suole super flessibili per permettere al piede di sentire il terreno così da rafforzarsi e svilupparsi naturalmente.

Perché una suola super flessibile?
Perché permette al piede di muoversi e di piegarsi naturalmente.
Le suole rigide limitano la naturale flessione del piede,ostacolando i bambini nella camminata.

Anche i bambini che gattonano hanno bisogno di scarpe flessibili, in quanto alternano il gattonamento ai primi passi.

Quali sono gli effetti prodotti da scarpe con calzata sbagliata?

Contribuiscono a modificare la forma del piede.

Dolori alle articolazioni, ginocchia, caviglie e anche.

Penalizza lo sviluppo dell’equilibrio e di una corretta postura.

Può danneggiare la camminata e lo sviluppo cerebrale di un bambino.

Vale o no la pena di soffermasi un attimo e valutare al meglio la scelta delle prime scarpine?

Condivide quest’articolo

Facebooktwitter

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.